Il costo, a carico di ciascuna parte, comprende le spese di avvio del
procedimento pari a € 48,80 (iva inclusa) e le indennità di mediazione, il cui importo è fissato da tariffe ministeriali e varia in dipendenza del valore della controversia. Le “spese di mediazione” comprendono anche l’onorario del mediatore per l’intero procedimento di mediazione, indipendentemente dal numero di incontri svolti. Il primo incontro, in cui il mediatore chiarisce alle parti la funzione e le modalità di svolgimento della mediazione, è gratuito, essendo dovute solo le spese di avvio e le eventuali spese vive documentate. Ove le parti decidano di dare avvio alla procedura di mediazione saranno dovute le indennitá di mediazione secondo gli importi individuati per scaglioni di valore. L’importo deve essere versato prima dell’incontro fissato per la prosecuzione della mediazione. 
I pagamenti tramite bonifico dovranno essere eseguiti esclusivamente utilizzando il conto sul BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO con il seguente IBAN: IT95T0324202800CC1024009949

VALORE DELLA LITE SPESE DI MEDIAZIONE PER CIASCUNA PARTE*
fino a € 1.000 € 52,86
da € 1.001 a € 5.000 € 105,74
da € 5.001 a € 10.000 € 194,19
da € 10.001 a € 25.000 € 292,80
da € 25.001 a € 50.000 € 488,00
da € 50.001 a € 250.000 € 813,34
da € 250.001 a € 500.000 € 1.220,00
da € 500.001 a € 2.500.000 € 2.318,00
da € 2.500.001 a € 5.000.000 € 3.172,00
oltre € 5.000.000 € 5.612,00

*IVA 22% INCLUSA. Le spese di Mediazione per ciascuna parte sono da sommarsi a € 48,80 di spese di gestione della procedura.